Noctua Edizioni

 

Contatti

 

Acquisti

 

 

Pagina iniziale

                                 

      

FILOSOFIA

 

POLITICA

 

STORIA

 

SAGGI

 

NARRATIVA

 

POESIA

 

TEATRO 

 

AFORISMI

 

MONTAGNA

 

DOCUMENTI

 

GENIUS LOCI

 

Dialettica e Prassi Critica

Dall'Idealismo al Marxismo

Renato Pallavidini

pp. 220 - € 23,00

 

La teoria del materialismo storico della società è, oggi, “inattuale”. Lo è perché nella storia della sinistra europea e, in particolare, italiana si è fatto strada, da un ventennio a questa parte, lentamente e progressivamente, un orientamento che coglie la contrapposizione tra i principi della rivoluzione del 1789 e il “corso del mondo” non già come stimolo ad accelerare la trasformazione delle strutture economiche e sociali e di rendere così completamente umani quei valori al loro sorgere meramente borghesi, ma come un segno dell’impotenza necessaria, oggettiva, della prassi trasformatrice.
Questo orientamento di fondo si è evidenziato a partire dagli anni Ottanta, ma è stato particolarmente visibile lungo l’intero arco della recente crisi irakena. All’immane carneficina si sono contrapposte le numerose bandiere della pace senza che dalla sinistra politica venisse alcun ostacolo alla collaborazione italiana al conflitto, senza che l’indubbia frizione tra interessi europei e interessi americani fosse vista come strumento del quale servirsi per tentare di arrestare il massacro.

 

Noctua Edizioni      Contatti - Acquisti - Pagina iniziale